Casa

Come stirare una camicia

Se vuoi imparare a stirare una camicia, non sei solo. Molti uomini non sanno come stirare correttamente una camicia. È davvero semplice, davvero. Basta seguire questi semplici passi e vedrai quanto facilmente potrai far apparire la tua camicia come dovrebbe essere.Il primo passo è quello di rimuovere i bottoni e altri dispositivi di fissaggio dal colletto. Per prima cosa, è necessario girare la camicia al contrario. Dovresti farlo con entrambe le mani in modo che la metà inferiore non sia esposta. Ora si può iniziare a stirare le maniche. La prima regola è quella di mettere sempre i polsini prima di mettere il colletto della camicia, poi gira di nuovo la camicia a rovescio, ma questa volta senza i polsini. Ora puoi iniziare a stirare le rughe. Ripeti questo processo con l’altro lato del colletto. Assicurati che quando stai facendo l’interno del collo, stai premendo sul tessuto in modo uniforme. Quando stai facendo l’esterno, premi il tessuto proprio come hai fatto con l’interno del collo.Il terzo passo è stirare le pieghe delle maniche. Queste pieghe sono di solito causate dai bottoni che non sono cuciti correttamente sul colletto della camicia. Per eliminare le pieghe, ripeti il primo passo – girare la camicia al contrario. Premi le pieghe finché non sono sparite. Per ultimo, ma non meno importante, appendi la camicia su una gruccia per eliminare le rughe dal fondo del colletto della camicia. Metti il colletto sul fondo della gruccia e stira lungo la linea di piega di ogni bottone. Questo rimuoverà la maggior parte se non tutte le rughe dal fondo del colletto della camicia. Per ottenere un look più professionale, puoi anche stirare le pieghe lontano dai bordi della piastra. Per evitare di stirare le pieghe lontano dal bordo della piastra, usa un ferro molto sottile sul fondo e sui lati della camicia in modo che le pieghe siano meno probabili da mostrare attraverso.

Se ci sono pieghe troppo profonde o lunghe da stirare, puoi stirarle dall’esterno della camicia. Metti la camicia sull’asse da stiro e stira le pieghe dall’esterno, girando il ferro mentre vai. Assicurati di tenere la piega ad angolo in modo che non si estenda molto dai bordi della piastra. Se devi tornare più in profondità, spazzola i bordi della piega dall’interno della camicia con un ferro bagnato prima di girarla all’esterno.Per assicurarti che il tuo ferro sia impostato correttamente, devi impostarlo sul tessuto asciutto sull’asse da stiro. Usando un panno pressante, premi il tessuto contro la piastra in modo che il panno pressante non prema attraverso il ferro. Se l’asse da stiro ha le gambe, usa anche le gambe per impostare il ferro. Se la piastra non ha gambe, usa il tessuto che è appeso all’asse stessa per sostenere il ferro. Usa la tua pistola termica per riscaldare il ferro fino a quando è abbastanza caldo da fondere il ferro nel tessuto, facendo attenzione a non far toccare il tessuto con il metallo caldo.Quando usi ferri da stiro ad alto calore su magliette che hanno pieghe, fai molta attenzione mentre diffondi il calore. Stendi l’indumento direttamente sull’impostazione di calore dei ferri da stiro, assicurandoti di evitare il viso dell’indumento e qualsiasi altra area che potrebbe non essere riscaldata dall’alto calore. Se non sei sicura di quale area dell’indumento posizionare per prima, copri un pollice quadrato dell’area con un piccolo strato di olio da cucina. Usando il ferro da stiro che è stato preriscaldato, stira leggermente le toppe rimanenti finché non sono pronte. Al termine, la tua maglietta dovrebbe essere completata e avere un aspetto fantastico!