Fai Da Te

Come usare il tosaerba

La risposta alla domanda, come usare la falciatrice è in realtà abbastanza semplice. La meccanica di questo dispositivo è molto semplice e chiunque può capirla abbastanza facilmente. Quindi, se volete sapere come usare il tosaerba, potete iniziare a capire il suo meccanismo di base. Il dispositivo utilizza due grandi ruote per girare l’erba o qualsiasi altro tipo di vegetazione. Queste due grandi ruote hanno una manovella all’estremità che le muove nella direzione desiderata. Questo può essere usato sia in direzione verticale che orizzontale. Il passo successivo è quello di sollevare la lama di taglio dalla bobina. Puoi farlo a mano o con l’aiuto di un cavalletto elettrico. È importante che il tosaerba sia spento quando sollevi la lama di taglio perché non vuoi danneggiare le lame. Ricordati di posizionarlo abbastanza lontano dal motore in modo che la lama non venga rigettata nel motore.Il terzo passo è quello di mettere la leva di taglio in posizione alta. Dovresti mantenere la distanza tra il tosaerba e l’erba in ogni momento. Devi assicurarti di non tagliare l’erba oltre il limite del tosaerba. Inoltre, devi assicurarti che la leva sia ancora tirata verso l’alto quando il tosaerba viene avviato. Questo significa che si tira il grilletto che avvia il processo meccanico. Potresti trovare più facile usare uno starter automatico per questo scopo. La velocità sarà determinata dalla leva che viene tirata verso l’alto. Una volta che l’erba comincia a tagliare, sarà più facile regolare la velocità usando una manopola sulla scatola di controllo. Devi assicurarti di tagliare l’erba solo dove intendi tagliarla. Per esempio, se hai un tratto di quattro piedi, non tagliarlo sul lato della strada o nel cortile anteriore.

Se tagli l’erba nel mezzo di un parcheggio, è probabile che l’erba si perda in tutto il traffico. Se vuoi continuare a tagliare, puoi rilasciare la frizione.Il sesto passo è stare dietro il tosaerba. Questo aiuta a tenerti fuori dalla strada delle lame rotanti. Devi guardare il tosaerba da diversi metri di distanza per evitare di colpire qualcosa con il lungo tubo. Tuttavia, dovresti anche ispezionare il cortile dopo aver tagliato l’erba per vedere quanta ne è stata tagliata. Puoi determinare quanta ne è rimasta guardando la lunghezza residua dell’erba.Il settimo passo è spingere il tosaerba in retromarcia. Potrebbe essere necessario farlo diverse volte per far sì che il motore si metta in moto. L’ottavo passo è sedersi e rilassarsi mentre la macchina fa il suo lavoro. Probabilmente ci vorranno diverse ore per completare un prato. Se hai difficoltà a rilassarti, puoi provare a falciare al contrario finché non ti senti meglio. Quando avrai imparato a usare il tosaerba, sarai in grado di rilassarti mentre taglia il tuo prato.Il nono passo è quello di esaminare il tuo tosaerba dopo ogni taglio. Potrebbe essere necessario pulirlo di tanto in tanto. Questo è particolarmente importante se usi prodotti chimici. Dopo aver usato un prodotto chimico per mantenere l’erba verde, probabilmente dovrai pulire l’interno delle lame di taglio per evitare di contrarre un’infezione fungina.Il decimo passo è godersi il tuo sforzo. Se vi prendete del tempo per prendervi cura del vostro prato, esso vi ricompenserà con un prato sano, bello e verde. Puoi usare questo aspetto naturale del tuo prato come fonte di relax. Se ti piace questo compito, dovresti essere orgoglioso di te stesso.Ci sono molti altri consigli su come usare il tosaerba. Se sei un principiante assoluto, dovresti considerare di assumere qualcuno che ti aiuti. Possono insegnarti come usare il tosaerba nel modo giusto. Oltre ad aiutarti a familiarizzare con le basi, possono anche aiutarti a risolvere i problemi minori che trovi. Con alcune istruzioni di base, puoi falciare il tuo prato senza problemi.