Casa, Fai Da Te

Come usare un’idropulitrice

Prima di iniziare ad utilizzare qualsiasi tipo di idropulitrice, assicurarsi di sapere come utilizzarla correttamente.

  • Leggere attentamente il manuale.
  • Gettate sempre via l’ugello a livello zero quando avete finito di usarlo.

Indossando l’equipaggiamento protettivo mentre si maneggia qualsiasi tipo di idropulitrice si eviteranno tagli o abrasioni sulla pelle e sulla vernice. L’uso della idropulitrice e la sua buona manutenzione sono il modo migliore per mantenere la vostra attrezzatura funzionante in modo efficiente per molti anni. Una delle migliori idropulitrici è sicuramente l’idropulitrice Karcer.

L’acqua

Il primo passo per imparare ad usare una idropulitrice a pressione è quello di spegnere l’acqua. Il passo successivo è quello di stare davanti all’ugello e spruzzare sporco e detriti con il tubo da giardino. Assicuratevi di non spruzzare troppo indietro o otterrete uno spruzzo sottile di sporco che potrebbe andare dove non volete. È possibile utilizzare il retro della idropulitrice come punto di ingresso per tenere qualsiasi cosa dietro di essa lontano dall’ugello e dal vapore caldo. Tenete le mani e le braccia fuori dai piedi e il viso lontano dallo spray, e usate un panno pulito per pulire i residui che rimangono dall’uso della idropulitrice. Quando si sta imparando ad usare una idropulitrice a pressione in modo efficace, ci sono un sacco di cose diverse che si possono fare con la vernice a ciuffo. Il modo più comune per rimuovere la vernice a ciuffo è quello di scuoterla semplicemente da un lato all’altro. Assicuratevi di non spruzzare la vernice su qualcos’altro.

I tubi

Per imparare ad usare correttamente un’idropulitrice, dovete assicurarvi che tutti i necessari collegamenti dei tubi flessibili siano inclusi con l’unità. Anche se non si vedono i collegamenti dei tubi flessibili sulla idropulitrice stessa, questi sono molto importanti. I collegamenti sono necessari per evitare danni all’acqua. Se non si collegano i collegamenti dei tubi flessibili alla macchina, si rischia di danneggiare la pistola a spruzzo così come i tubi flessibili. Quando si impara ad usare una idropulitrice a pressione, è necessario ottenere i giusti rifornimenti. La prima cosa a cui dovreste pensare quando acquistate una idropulitrice è il tipo di pulizia che farete. Se avete intenzione di fare un sacco di pulizia leggera, si potrebbe pensare di acquistare una idropulitrice più piccola e leggera. Queste sono ottime per i lavori leggeri in casa. Se invece farete molte pulizie a lungo termine, è meglio una idropulitrice di media potenza. Una idropulitrice per impieghi pesanti può gestire più di un lavoro alla volta e ha una maggiore capacità del tubo flessibile. Scegliete il giusto fluido per idropulitrice  a pressione La maggior parte delle idropulitrici a pressione sono dotate di un sistema di pulizia di base. Tuttavia, ce ne sono alcune che offrono anche un sistema di pulizia ad aria compressa. Dovreste assicurarvi di acquistare il fluido giusto per il vostro tipo di macchina.

Tipi di lavaggio

Ci sono due tipi di sistemi di lavaggio a pressione: a pressione positiva e a pressione negativa. Le idropulitrici a pressione positiva usano pompe ad aria più potenti per gonfiare una bomboletta che poi aggiunge un forte flusso d’aria nell’ugello della idropulitrice . Questo costringe lo sporco e la sporcizia all’interno del contenitore, mentre aspira continuamente all’esterno dell’ugello per risciacquarlo a fondo. Diversi usi di un’idropulitrice Una volta imparato ad usare correttamente un’idropulitrice, è possibile utilizzarla per una varietà di diverse attività di pulizia. Alcuni proprietari di case usano le loro idropulitrici per pulire le macchie e la forfora degli animali domestici. L’ugello può essere diretto verso l’animale domestico per aspirare lo sporco e i detriti. Altri usano le loro idropulitrici a pressione per rimuovere lo sporco e le macchie dai pavimenti in cemento e cemento e dai piani di lavoro. E alcuni proprietari di case usano le loro idropulitrici per rimuovere il grasso dall’interno dei loro elettrodomestici.

Il tubo da giardino

Un altro strumento utile nell’arsenale di un’idropulitrice è un tubo da giardino o un pluviale. Questi dispositivi possono rimuovere qualsiasi detriti, fango o sporcizia incastrata nei tubi di una idropulitrice  o di uno scarico. L’ugello collegato ad un tubo da giardino può essere usato per dirigere un flusso d’acqua verso lo scarico, oppure può essere usato per spruzzare un getto d’acqua contro i detriti per costringerlo ad uscire. È perfetto per rimuovere foglie e altri detriti del giardino che possono facilmente danneggiare la idropulitrice  e lo scarico.