Salute

Proprietà benefiche della curcuma

Ci sono diverse proprietà benefiche della curcuma che l’hanno resa un ingrediente popolare in molti integratori alimentari. Questa spezia gialla viene macinata e conservata sotto forma di polvere di curry, che viene spesso utilizzata nelle ricette indiane e cinesi. Inoltre, è stato trovato per essere utile per il trattamento di alcuni disturbi comuni tra cui mal di testa, artrite, raffreddore, influenza, problemi digestivi, insonnia, obesità, vene varicose, afte e disturbi della pelle.Una delle proprietà benefiche della curcuma è che contiene curcumina, che è un ingrediente attivo che ha attività anti infiammatoria e antiossidante nel corpo. La curcumina è nota per essere in grado di combattere gli enzimi che causano le ulcere e alcuni tumori del corpo. L’uso della curcuma per questo scopo è stato prevalente nella comunità medica ayurvedica (Maharishi) fin dai tempi dei Veda. Secondo la medicina ayurvedica, ci sono sette ‘tessuti’ o ‘corpi’ all’interno del corpo umano, ognuno con i propri compiti e funzioni. Le proprietà antinfiammatorie della curcuma aiutano a mantenere il corretto funzionamento di questi corpi, e sono particolarmente efficaci nel combattere l’infiammazione che può portare a disturbi come l’artrite e alcune forme di cancro. Quando vengono ingeriti, gli antiossidanti aiutano a proteggere il DNA e altri componenti cellulari del corpo dai danni. Svolgono anche un ruolo nella formazione di tessuti sani, prevenendo il danno genetico da molecole di radicali liberi che possono vagare nelle cellule. I radicali liberi possono portare alla morte delle cellule, con conseguente indebolimento delle difese immunitarie e altri gravi problemi di salute. Gli studi hanno anche indicato che l’uso regolare di curcuma può prevenire lo sviluppo di alcuni tipi di cataratta negli adulti più anziani. L’attività antiossidante della curcuma si è dimostrata ancora più preziosa nell’aiutare a trattare alcune forme di malattie cardiovascolari.Alcuni degli altri effetti benefici della curcuma che sono stati studiati sono la sua capacità di prevenire i danni causati dalle radiazioni cancerogene e la riduzione del rischio di colesterolo e di ostruzione dei vasi sanguigni.

È stata anche trovata utile nel trattamento dell’asma e di alcuni problemi digestivi, compresa la diarrea. Le proprietà antisettiche e antimicrobiche della curcuma l’hanno resa molto utile nel trattamento delle comuni ulcere dello stomaco e di altri problemi digestivi. È stato anche dimostrato che è efficace nel trattamento dei disturbi digestivi, compresa la sindrome dell’intestino irritabile. Ciò che rende la curcuma così utile quando si tratta di trattare tutti i tipi di disturbi è la sua incredibile gamma di possibili applicazioni. Come molti altri ingredienti della medicina ayurvedica, la curcuma contiene composti forti che possono rafforzare o indebolire la funzione di altri elementi nel corpo. Per esempio, i composti della curcuma chiamati curcumina e berberina possono migliorare l’azione del pancreas e ridurre la crescita del tumore al pancreas. Altri composti nella curcuma chiamati resveratrolo hanno dimostrato di avere un’attività antivirale, antifungina, antinfiammatoria e anticancro. Questi composti non sono solo benefici per la salute generale del corpo, ma possono anche migliorare la qualità della vita di una persona. Il più benefico di questi composti, il resveratrolo, ha dimostrato di ritardare i segni dell’invecchiamento e forse anche di rallentare il processo di invecchiamento. Gli scienziati non sono ancora completamente sicuri di come funziona o perché, ma molti credono che è attraverso le azioni del sito enzimatico che questo composto beneficia il corpo. Sirtu è un declino cellulare nei livelli di proteine che sembra avere un ruolo nel processo di invecchiamento. A causa del declino della nascita, le cellule del corpo non possono usare o produrre correttamente le proteine che mantengono le cellule sane e svolgono correttamente le funzioni. Come molti altri, potresti aver notato che con l’età la tua pelle diventa meno elastica e si raggrinzisce più facilmente.Molti estratti vegetali tra cui la curcuma contengono curcumina e alcuni composti chiamati polifenoli. Alcune ricerche indicano che i polifenoli possono avere un’attività antinfiammatoria e antiossidante e possono anche essere in grado di prevenire la formazione di tumori anomali. La curcuma può aiutare a ridurre il gonfiore e il rossore associati all’artrite. Ci sono molte altre qualità benefiche della curcuma che la rendono degna di uno sguardo più attento.Il valore della curcuma è vasto e i suoi veri benefici per la salute non si fermano qui. La ricerca ha dimostrato che può aiutare a prevenire il cancro e il morbo di Alzheimer, e può anche rallentare la progressione di queste malattie. È stato dimostrato che è efficace anche contro altri batteri e virus. Questo è reso ancora più impressionante quando ci si rende conto che non contiene glutine, latticini o altri allergeni. Potresti scoprire che ti piace questo prodotto più di qualsiasi altro per i suoi benefici naturali e la sua mancanza di ingredienti cattivi. Aggiungi la curcuma alla tua dieta e guarda la salute del tuo sistema digestivo iniziare a migliorare.